Sei un nuovo utente ?

IN PROVINCIA

Info
Circolare n°207/C/2021: Regione Sicilia - Legge 15 aprile 2021 n°9 - GURS n°17 del 21 aprile 2021.
22 Aprile 2021 

E’ stata pubblicata sulla GURS n. 17 del 21 aprile 2021 la Legge 15.04.2021 n. 9 (vai al link) recante “Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2021. Legge di stabilità regionale”.

La legge, oltre al raggiungimento dell’obbligo del rientro dal disavanzo e di riduzione strutturale della spesa corrente, in base all’Accordo Stato-Regione Siciliana del 14.01.2021, prevede tra l’altro disposizioni di interesse per la categoria delle costruzioni, che si riportano, qui di seguito, integralmente:

  • Art. 25 – Riserve sul Fondo autonomie locali

……

3.c) 1.000 migliaia di euro in favore del comune di Ragusa per le finalità della Legge Regionale 11 aprile 1981, n. 61 e successive modificazioni

  • Art.72 – Contrasto al lavoro irregolare nel settore edile

1.    Per i lavori edili privati oggetto di permesso di costruire, segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), denuncia di inizio attività (DIA) o comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA), il responsabile dei lavori, fermo restando quanto previsto dal Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81, provvede:

a)  ad acquisire copie delle denunce di inizio lavori effettuate dalle imprese esecutrici agli enti previdenziali, assicurativi ed infortunistici, compresa, per i soggetti obbligati, la denuncia effettuata alla Cassa Edile;

b)  a controllare, durante l’esecuzione dei lavori, la regolare presenza in cantiere delle imprese e del personale autorizzato, l’UNILAV dei lavoratori, segnalando agli Enti competenti eventuali irregolarità riscontrate;

c)  a trasmettere allo Sportello Unico dell’Edilizia (SUE) o allo Sportello Unico per Attività Produttive (SUAP), alla fine dei lavori il DURC dell’azienda esecutrice, attestante la sua regolarità contributiva.